Mousse allo Yougurt con Gelee alle Fragole

Mousse allo Yougurt con Gelee alle Fragole

Ricetta di Dott.ssa Maria Stefania CioppaTipologia Portata: DolciDifficoltà: Facile
Porzioni

6

porzioni
Preparazione

10

minuti
Cottura

5

minuti
Calorie per Porzione

160

kcal
Tempo Totale

2

ore 

20

minuti

Mi piace stupire sempre i miei pazienti, ed oggi ho proprio voglia di farlo con una ricetta davvero incredibile!
Ancora una volta possiamo realizzare un dolce squisito, senza rinunciare alla linea.
Mi raccomando pero: non esageriamo con gli zuccheri!

Ingredienti


  • Per la mousse allo yogurt:
  • 250 g di yogurt intero

  • 4 g di fogli di colla di pesce

  • 200 mL di panna


  • Per la gelatina di fragola:
  • 250 g di fragole

  • 20 g di zucchero di canna

  • 6 g di fogli di colla di pesce

  • Succo di metà arancia


  • Occorrente
  • 6 ciotoline di vetro

Preparazione

  • Preparate la mousse allo yogurt come segue.
  • Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per almeno 10 minuti: quando è diventata molle strizzatela e aggiungetela a 50 g di yogurt leggermente riscaldato facendola sciogliere al suo interno. In seguito aggiungete il restante yogurt e la panna montata avendo cura di mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto: deve risultare abbastanza sodo ma non troppo, la colla di pesce farà il suo bel lavoro una volta raffreddata in frigo.
  • Preparate la gelatina di fragole come segue.
  • Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per almeno 10 minuti. Lavate le fragole e mettetele in un pentolino. Ora accendete il fornello e cuocete per qualche minuto a fuoco basso. Frullare la purea di fragole ottenuta in modo da farla diventare un composto liquido e poi aggiungete i fogli di colla di pesce ben strizzati: amalgamate bene fino a quando i fogli si saranno sciolti.
  • Componete le coppette: ponete prima sul fondo il composto di fragole distribuendolo in sei coppette. Poi versate sopra le crema allo yogurt. Ponete in frigo per un paio di ore.

Note

  • Possono essere preparate anche il giorno precedente.
Categorie: Ricette

Sul mio sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.